Sindaco

Federico Riboldi

con

Perché

Casale in Testa

Cosa faremo durante

i primi 100 giorni

di mandato in Comune

1. Pulizia generale straordinaria delle strade,
dei marciapiedi, delle piazze.

2. Manutenzione straordinaria arredo urbano,
aree verdi e parchi giochi.

3. Più sicurezza. Presenza della polizia locale nelle
aree critiche della città e fine delle zone franche.

4. Censimento del patrimonio disponibile pubblico
e privato per insediamento nuove imprese e assunzioni manager commerciali per vendita aree.

5. Attivazione del quoziente famigliare
per il sostegno delle famiglie con figli.

6. Istituzione di Consigli di Partecipazione
in quartieri e frazioni.

7. Festa dello Sport in centro storico
con le 80 associazioni sportive della città.

8. Nuova Festa del Vino con concerti, spettacoli
e intrattenimento in varie aree della città.

Scarica il nostro

Programma Elettorale

Hai dubbi o critiche?

partecipa agli incontri

perfezioneremo il programma insieme a te!

casale popolo

4 APRILE, Ore 21

Salone dell’Oratorio ANSPI

roncaglia

7 APRILE, Ore 11

Bar Sport

casale (Valentino)

8 Aprile, Ore 21

Scuola Media Dante

SAN GERMANO

11 APRILE, Ore 21

Salone dell’Oratorio

casale (Oltreponte)

13 APRILE, Ore 10

Gazebo Fronte Farmacia

Rolasco Vialarda

14 APRILE, Ore 17

Ex Scuola

casale (Ronzone)

16 APRILE, Ore 21

Circolo Lavoratori Ronzonesi

casale (Porta Milano)

17 APRILE, Ore 21

Salone dell’Oratorio

Terranova

18 APRILE, Ore 21

Centro Civico

casale (Oltreponte)

23 APRILE, Ore 21

Circolo Arci

S.Maria Del Tempio

27 APRILE, Ore 10

Gazebo Piazza Guaschino

casale (Centro)

28 APRILE, Ore 10

Gazebo Piazza Mazzini

Chi è

Federico Riboldi

Federico Riboldi è il candidato Sindaco del centrodestra (Lega Nord, Forza Italia, Fratelli d’Italia) e della lista civica Difesa e Ripresa per le elezioni comunali del 26 maggio a Casale Monferrato.
È vice Presidente della Provincia di Alessandria e VicePresidente del Consiglio Comunale della Città di Casale Monferrato.
In Provincia, dove siede dal 2009, è stato dai banchi dell’opposizione Presidente della Commissione di Controllo e Garanzia e Presidente della Commissione Assistenza ai Comuni.
Dal 2009 al 2014 ha ricoperto il ruolo di Assessore della città di Casale Monferrato con delega a Trasporti, Sicurezza, Protezione Civile, Sport, Diversamente Abili, Gioventù, Associazionismo, Rapporti con il Consiglio Comunale.
È componente dal 2017 del Consiglio di Amministrazione della Fondazione SLALA che ha contribuito a rilanciare e che si occupa di tematiche relative alla logistica con particolare attenzione a Porto di Genova, Terzo Valico e Retroporto.
Lavora come Responsabile delle Relazioni Esterne in un’azienda del settore del Freddo di cui Casale Monferrato è la storica Capitale ed è Responsabile della Comunicazione Istituzionale dell’Associazione di categoria nazionale dei Tecnici del Freddo.
Nel 2004 si candida per la prima volta, venendo eletto appena diciottenne nella Circoscrizione Centro di Casale Monferrato.
I 5 anni di buona amministrazione, spalla a spalla con il compianto Paolo Cardettini, lo portano ad essere candidato nel 2009 nel collegio provinciale della stessa Circoscrizione dove risulta eletto (il più giovane d’Italia) con un consenso ampissimo che supera il 38% dei voti espressi.
Nel successivo mese di giugno con la prima storica vittoria del centrodestra a Casale Monferrato viene nominato Assessore.
Il suo mandato viene caratterizzato da un grande movimentismo. Realizza centinaia di eventi sportivi ed è protagonista di una vasta ristrutturazione degli impianti sportivi della città riuscendo in periodi di crisi ad inaugurare il Pala Filiberti (intitolato al compianto Beppe, Amico, Vicesindaco, Consigliere Regionale) e a investire nel rifacimento di palestre e campi all’aperto. Storica è stata la corsa che ha portato l’Amministrazione ad adeguare a tempo di record (60 giorni!) il Palazzo dello Sport per consentire alla Junior Casale di disputare il Campionato di serie A1 di pallacanestro.
Crede molto nell’incentivo della pratica di base per la massima diffusione dei valori fondanti dello sport: onestà, coraggio, lealtà, sacrificio, senso del gruppo e della vita in comunità.
Durante il mandato la Città di Casale Monferrato viene riconosciuta ottava città Sportiva d’Italia nella nota classifica del Sole24Ore. E’ protagonista inoltre della rifondazione del Casale FBC.
Nell’ambito Sicurezza realizza il Progetto COESI, unione di 30 Comuni sotto il Comando di Polizia Locale di Casale Monferrato, porta le telecamere di sorveglianza da zero a 150 e conclude il percorso di formazione del Corpo di Polizia Locale.
Sotto la sua guida la Protezione Civile del Monferrato diventa esempio per le realtà del nord Italia che spesso vengono ospitate per momenti di approfondimento.
Le Politiche Giovanili vivono nel quinquennio un momento particolarmente florido grazie alla stratta collaborazione con il Ministero della Gioventù e con la Rete Iter, della quale diviene Consigliere Nazionale, che permette di attivare i Piani Locali Giovani collocando nel mondo del lavoro, tramite assunzione o avvio d’impresa autonoma, molti giovani del territorio. In collaborazione con il Prof. Alessandro Lanteri viene inoltre inaugurata l’Alta Scuola per l’Imprenditoria Giovanile e con il collega Assessore e Vicesindaco Emanuele Capra un incubatore di imprese che promuove progetti di autoimpiego per under 30.
È riuscito, spesso in contrasto con la maggioranza regionale del suo stesso colore politico, a salvare dal taglio (avvenuto negli anni seguenti…) la linea ferroviaria Casale Vercelli e le linee di trasporto pubblico urbano.
Nell’anno 2014 viene rieletto Consigliere Comunale e Consigliere Provinciale risultando il più votato delle opposizioni e, per numero di voti espressi, di tutta la Provincia. Nel 2016 inaugura il suo terzo mandato in Provincia risultando, con 6500 voti ponderati, il più votato tra tutti i candidati e nel 2017, insieme al Presidente eletto Gianfranco Baldi, guida il centrodestra alla prima storica vittoria in Provincia.
Nell’anno 2018 stabilisce il record con più di 9074 voti alle Provinciali venendo riconfermato VicePresidente.
È stato componente del Comitato di Gestione dell’ATC AL1 e ha rappresentato la Provincia nel Direttivo Regionale e Nazionale dell’UPI e il Comune in seno alle Commissioni ANCI Sport e Politiche Giovanili. Impegnato nello sport e nella promozione territoriale ha fondato e presiede sodalizi sportivi. È Consigliere del Museo della Pietra da Cantoni.

incontraci

Sede Elettorale

Via Roma, 120
15033 Casale Monferrato